Attentati false flag, attentati true flag e attentati flagless

Dopo i titoloni su giornali e TV del giorno dopo, tutti certezze sui colpevoli di questo deplorevole attentato, nei giorni successivi giornalisti e commentatori hanno cominciato ad arrampicarsi sugli specchi per confermare “il teorema”. E se non fossero stati gli anarchici ci saranno gli stessi titoloni?
Ai blogger si contesta la non professionalità, la mancanza di verifica sulle notizie pubblicate, a me sembra invece che nel mondo dei blog ci sia mediamente una alta professionalità e la continua tensione a produrre documentazione di livello per aiutare ad orientarci, a capire qualcosa quantomeno…

Terracina Social Forum

Dal sito Internet http://www.comidad.org/dblog/articolo.asp?articolo=486

ATTENTATI FALSE FLAG, ATTENTATI TRUE FLAG E ATTENTATI FLAGLESS

di comidad

L’attentato avvenuto lunedì scorso a Genova contro l’amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, non possiede i crismi inconfondibili dell’autoattentato “false flag”, come i vari pacchi-bomba, utili a distribuire a buon mercato patenti di vittima ai potenti di turno. Intanto, in questo caso non c’è neppure la “flag”, dato che l’attentato di Genova non è stato rivendicato; e comunicati giunti a distanza di tanto tempo non hanno più alcuna attendibilità. In particolare il comunicato a firma GAP appare come un tentativo di “false flag” confezionato a posteriori e con eccessiva approssimazione, giusto per fare un po’ di fumo [1].

Stavolta ad essere colpito – anche se con la chiara determinazione di non uccidere, né di infliggere ferite irreparabili – non è stato il solito capro espiatorio di turno. Nel 2002 il giuslavorista Marco Biagi, ucciso in un…

View original post 748 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...